La nostra storia

Mancini & Co.- nostra storia

Dal 1958 il vostro fornitore per l’ufficio

Siamo una famiglia di cartolibrai e successivamente cartolai in quel di Ravenna terra di Romagna, del Sangiovese e del Passatore. Capitale dell’impero Bizantino, patria di Olindo Guerrini e ospitato personaggi come Byron, Dante ecc. Sarebbe un po’ lunga raccontarla e magari per chi non è un Ravennate probabilmente non interessa molto. Il fondatore Mancini Giuliano ha iniziato a lavorare come commesso nella storica Cartoleria Lavagna e dopo alcuni anni ha deciso di aprire una propria attività sempre in centro a Ravenna. Abbiamo alzato per la prima volta la saracinesca nel lontano 1958 ed è fin troppo banale affermare come gli anni hanno cambiato il mercato lo stile e modo di vita di tutti noi per non parlare dei prodotti di cartoleria.
 
Abbiamo abbandonato cannette, pennini, inchiostri, carta assorbente, regoli calcolatori, stilografiche (regalo classico della la Prima comunione assieme ai compassi in ottone ecc.)e tanti altri prodotti. Fra i primi passi nella scrittura apparvero anche le prime “biro” ancora tutt’oggi volgarmente chiamate tutte le penne, ma invece Biró fu l’inventore e da lì ne prese il nome della penna a sfera.

Quelli erano i primi anni delle comunicazioni, le prime linee telefoniche, le prime numerazioni, i primi telefoni ed anche i primi rudimenti della contabilità.

Caratteri in piombo
 
Il primo negozio di piccole dimensioni era inserito nel centro storico, ed oltre ai prodotti del momento iniziammo la realizzazione dei timbri.
 
Oggi, per realizzare gli stessi timbri di allora con una qualità sulla parte grafica decisamente superiore, potrebbero bastare anche pochi minuti.
 
L’allora tecnica e il sistema di lavorazione portava via molte ore di lavoro da ricavare al di fuori dagli orari della “bottega”, non computer ma manualmente adagiando su un compositoio i caratteri in piombo che occorrevano per realizzare e righe del testo. Si preparava una miscela gesso che, una volta cotto serviva da base per vulcanizzare la gomma.
 
Siamo poi passati alla prima composizione meccanica tramite Linotype famosa macchina utilizzata nelle grandi redazioni dei giornali e per finire l’avvento del pc ha rivoluzionato nuovamente la storia.
 
Oggi, chiunque abbia un computer e un minimo di attrezzatura, è in grado di realizzare timbri probabilmente senza conoscere quasi nulla della tipografia. Ma questo fa parte della tecnologia e tutto sommato ben venga, almeno in parte, il progresso che serve a migliorare la qualità ed il lavoro.
 
Quelli erano i primi anni delle comunicazioni, le prime linee telefoniche, le prime numerazioni, i primi telefoni ed anche i primi rudimenti della contabilità. C’erano i registri stretti e lunghi chiamati “vacchette” poi passammo ai mastri con due colonne con rubrica alfabetica in testa ecc…

Dal negozio più generalista abbandonammo parte di alcune merceologie trattate, passando col passar del tempo sempre più in maniera verticale alla specializzazione dell’ufficio e area fiscale.

registri di allora
In quei periodi non c’erano problemi di zone a traffico limitato, inquinamento, ed i mezzi di trasporto erano anche su due ruote. La Lambretta si prestava per caricare, trasportare muoversi sia nell’urbano che nell’extra urbano. Dalle foto in bianco/nero si passò al colore, da lì a poco arrivarono anche le prime fotocopiatrici 3M a trasferimento chimico e via così.
 
Ci trasferimmo dopo alcuni anni in un negozio più grande a pochi metri dal precedente allargando la gamma dei prodotti; scolastica, una parte fotografica, articoli di carnevale e naturalmente regalo e cartoleria.
 
Dal negozio più generalista abbandonammo parte di alcune merceologie trattate, passando col passar del tempo sempre più in maniera verticale alla specializzazione dell’ufficio e area fiscale.
 
Dopo decenni in centro storico, iniziavano i primi problemi di carico, scarico, viabilità, soste ecc. condizioni indispensabili per poter esercitare l’attività; decidemmo a questo punto di trasferirci nuovamente in nuovi locali al di fuori delle mura cittadine. La nuova sede, in cui siamo attualmente, è situata su una strada ad alta percorrenza, non abbiamo problemi di parcheggi, e siamo ben raggiungibili dal centro storico molto velocemente.

Contattaci

Hai una domanda? vuoi fare un preventivo? Non esitare a contattarci!

Inscriviti alla nostra Newsletter

Ti offriamo prodotti scontati, servizi, promozioni, recensioni e informazioni rilevanti per la tua attività.

Comment

CHIEDI UN PREVENTIVO

Ci siamo!